venerdì 4 maggio 2018

SOLUZIONE DEL CUBO 2x2x2

Da diversi anni è presente sul mercato quello che potrebbe essere definito il nipotino del celeberrimo cubo di Rubik. Sto parlando del cubo 2x2x2 (detto anche Pocket Cube).

Il numero di combinazioni possibili per questo simpatico cubetto sono appena 3.6 milioni e dunque la sua soluzione appare molto più semplice da apprendere rispetto a quella di nonno Rubik (43 miliardi di miliardi di combinazioni).

Questo cubo si presta perfettamente ad essere approcciato da un pre-adolescente in quanto il metodo a strati proposto richiede la memorizzazione di appena 4 algoritmi.

L'aspetto interessante consiste nel fatto che questi 4 algoritmi da usare sono esattamente gli stessi che abbiamo già appreso per la risoluzione del cubo di Rubik:  Sexy move, Sune, Anti-Sune e Corner permutation.

Questo significa che se avete già applicato con successo il metodo per beginners proposto in questo sito per la risoluzione del cubo 3x3x3, sarete in grado di imparare a risolvere il cubo 2x2x2 in pochi minuti, un bel vantaggio davvero.

Il completamento del primo strato non richiede algoritmi in quanto è abbastanza intuitivo.
Per risolvere il secondo strato (e dunque l'intero cubo 2x2x2) applicheremo la tecnica del "pattern recognition" già vista nel cubo di Rubik per risolvere la faccia gialla superiore.

Dopo aver risolto la faccia gialla basta un unico algoritmo per permutare gli angoli esattamente come abbiamo già visto con il cubo classico.

La soluzione completa del cubo 2x2x2 è sintetizzata dall'immagine sottostante (da stampare):



Come potete vedere è possibile riconoscere le stesse icone mnemoniche che abbiamo imparato a conoscere per risolvere il cubo classico, in pratica sono gli stessi pattern senza la croce centrale che ovviamente nel cubo 2x2x2 non esiste.

1. Per esempio il primo pattern è sempre il "pesciolino", sebbene senza la croce gialla si riduca alla sola testa di pesce. Ma l'algoritmo è lo stesso, posizionate la testa di pesce in alto a sinistra ed eseguite la Sune esattamente come nel cubo classico!

2. Stesso concetto per il "pesciolino sbagliato", testa di pesce in alto a sinistra ed eseguite una Anti-Sune.

3. Anche il pattern dei 4 occhi si risolve con la stessa sequenza che avevamo visto nel cubo classico: una tripla sexy move risolverà la faccia gialla.

4. Il pattern dei "2 occhi" si risolve con una doppia sexy move.

5. Il pattern del martello nel cubo 2x2x2 si riduce alla testa del martello ma il posizionamento e l'algoritmo risolutivo già lo conosciamo: Anti-Sune seguita da una Sune.

6. Il pattern della bottiglia fa eccezione rispetto al cubo di Rubik in quanto nel cubo 2x2x2 basta una sexy move per risolverla (invece di usare la più lunga sequenza Anti-Sune seguita da una Sune).
Notare che per risolvere la bottiglia con la sexy move occorre posizionarla come nel disegno, come se stessimo versandone il contenuto).

7. Infine il pattern del papillon, concettualmente identico a quello del cubo classico.


A questo punto avrete la faccia gialla risolta ma con gli angoli del secondo strato molto probabilmente da scambiare di posto.
Ci viene in aiuto lo stesso algoritmo già usato nel cubo 3x3x3, il quale ruota tre angoli in senso antiorario.
Posizionate i due "occhi" frontali (cioè due sticker dello stesso colore) come mostrato in figura e procedete con l'algoritmo di permutazione per risolvere il cubo.
Qualora non fossero presenti due occhi frontali occorre eseguire lo stesso algoritmo una volta in più per generarli.

Questo metodo per beginners permette di risolvere il cubo 2x2x2 in circa 30 secondi (senza skip), nei casi più fortunati si può scendere anche sotto i 15 secondi.
Niente male considerato che non abbiamo dovuto imparare nessun nuovo algoritmo rispetto a quelli che già conoscevamo per risolvere il cubo classico: una perfetta sinergia tra nonno Rubik e nipote...

:)
microguru

Nessun commento:

Posta un commento